Questo sito prevede l'utilizzo di cookie e, se richiesto, la raccolta di dati personali. Continuando a navigare se ne accetta l'utilizzo. Continua a leggere.

PER LA VOSTRA CASA IN MONTAGNA

Non serve la linea telefonica! Per arrivare al caldo risparmiando

telegestione aosta, telegestione biella, telegestione vercelli

Modello "C4" 

Nulla da imparare. Si comporta come un normale termostato. L’apparecchio dispone del display che permette di alzare ed abbassare la temperatura con due pulsanti se siete in casa. Da lontano invece impostate la temperatura con un SMS.

Vi risponderà sempre con un SMS contenente le temperature misurate, le telegestione aosta, telegestione biella, telegestione vercelliimpostazioni, le condizioni dell'impianto...

        

Ora disponibile in colore BIANCO   

telegestione aosta, telegestione biella, telegestione vercelli

                                                  Modello "C3"

Modello FUORI PRODUZIONE da più di due anni, continuiamo a ricevere richieste da parte di chi lo vuole ugualmente perchè va così bene. Non siamo più in grado di consegnarne.

Manuale "C3" in pdf
Manuale "C4" in pdf
Schema per termostati a tre fili
Configurazione avanzata

Regolare la temperatura col telefonino ed arrivare al caldo
Prima di partire, e solo se partite, inviate un SMS col vostro telefonino, basta con le attese in giacca a vento che la casa si scaldi. Risparmiate riscaldando solo se serve. Imprevisto? Mandate un altro SMS per spegnere.

Evitare che la casa geli
Qualsiasi sia la causa, se la temperatura in casa scende a livelli pericolosi, verrete avvertiti e potrete intervenire o far intervenire qualcuno, ed evitare danni costosi.

Tutto sotto controllo sul vostro telefonino
In qualunque momento potrete ottenere l’invio di un SMS contenente: la temperatura rilevata, la regolare presenza della corrente elettrica, lo stato di efficienza della batteria.

L’affidabilità
Non si tratta di un semplice telecomando per accendere e spegnere, abbiamo realizzato un sistema completo con l’obbiettivo della massima sicurezza.

Presenza di energia elettrica
Può scattare il differenziale (salvavita) a casa vostra, nel qual caso dovete intervenire oppure può dipendere dalla rete, in ogni caso l’impianto di riscaldamento non potrà funzionare; e se la temperatura esterna rimane sotto allo zero per giorni, il disastro è garantito.

La batteria
L’apparecchio è provvisto di batteria che viene continuamente mantenuta al massimo della carica per potere garantire il funzionamento anche se manca la corrente. Ma tutte le batterie hanno una vita , occorre accertare la capacità residua e segnalare quando questa non è più sufficiente.
Il nostro apparecchio esegue un test periodico e misura approssimativamente la capacità residua; non solo, al fine di allungare al massimo la vita della batteria, esegue una carica calibrata e compensata in funzione della temperatura. Il risultato del test viene inserito in ogni SMS per farvi sapere quando la batteria non è più affidabile. Questa è una “ finesse” che la maggior parte delle apparecchiature che si fregiano dell’appellativo di “sicurezza” non hanno. Noi abbiamo dovuto realizzarla per delle condizioni ambientali estreme: il controllo remoto di semafori in Arabia Saudita.

La sicurezza dell’apparecchio
Nulla è infallibile, anche dopo severi collaudi e precauzioni, occorre prevedere delle soluzioni di sicurezza in caso di arresto accidentale; in particolare abbiamo tutti sperimentato talvolta la situazione: “non funziona più, spegni e riaccendi”. Se la cosa può anche essere tollerabile in un’apparecchiatura nelle nostre mani, è inconcepibile in una applicazione come la nostra. Avremmo generato un problema invece di risolverne. La nostra apparecchiatura è dotata di una soluzione di autocontrollo (watch-dog) doppia sia hardware che software. In altre parole una parte della macchina e dei programmi non fa altro che controllare che tutto sia in funzione.

La rete GSM
Non tutte le zone sono servite, occorre verificare che il “campo” sia sufficiente. Si sono talvolta verificate situazioni anomale del tipo che richiedono uno spegnimento ed una riaccensione del telefonino. Il nostro apparecchio verifica continuamente lo stato effettivo della connessione ed eventualmente le operazioni necessarie per ristabilire il collegamento.
Tutto ciò è stato ampiamente collaudato in applicazioni industriali e professionali.

QUELLO CHE SERVE PER DAVVERO AI PROFESSIONISTI DEL CALORE…

telegestione aosta, telegestione biella, telegestione vercelli

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
PER LA SORVEGLIANZA DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO. 
 

La foto presenta un apparecchio TL4 già montato in un quadretto con batteria, alimentatore, relè di servizio e morsettiera.

L’economicità e l’ affidabilità dei nostri telecontrolli concepiti per le case in montagna hanno indotto alcuni professionisti del riscaldamento ad utilizzarli per la sorveglianza degli impianti centralizzati di condomini, scuole e stabilimenti.

Siamo stati esortati a migliorare le caratteristiche per questo tipo di utilizzo ed è nato il modello TL4.

Lo scopo è quello recarsi sull’impianto il meno possibile pur potendo garantire un servizio tempestivo ed affidabile.

La temperatura di mandata, gli allarmi ed altre essenziali informazioni compaiono sullo schermo dei telefonini senza fare uso di postazioni fisse col computer, linee telefoniche ed altro.

Anche gli interventi sugli orologi per modificare fasce orarie di accensioni od aggiornare l’ora legale non comportano viaggi. Basta inviare un SMS.

Molti professionisti del settore hanno deciso di utilizzare gli apparecchi Tele-log senza neanche interpellare gli utenti finali. I vantaggi economici e di efficienza sono innanzitutto loro.

Il modello TL4 è in grado di

  • misurare la temperatura con la sonda Pt100 tra –20C e 100C.

  • mandare SMS se la temperatura non è compresa nei limiti fissati agli orari stabiliti.

  • avvertire se manca la corrente.

  • rilevare il blocco dei bruciatori.

  • rilevare altre condizioni anomale come mancanza di combustibile o blocco di pompe.

  • riportare su SMS una o più misure da trasduttori 4-20mA: pressioni, livelli od altro.

  • Riportare su SMS lo stato interno di talune caldaie mediante la lettura di una tensione 0-10V.

L’orologio calendario programmabile incluso consente di effettuare accensioni, spegnimenti, impostazioni di temperatura sul termostato interno, temperature di allarme su base giornaliera e condizionate al giorno della settimana, feriali e festivi.

Il tutto senza recarsi sull’impianto.

Ci rendiamo conto che tutto ciò non è una novità. L’assoluta novità è il prezzo e l’affidabilità ben maggiore di sistemi complicati e molto più costosi.

 
Possibilità di noleggio con riscatto o acquisto, per maggiori informazioni contattaci.
FacebookTwitter
CAM - Azienda Certificata ISO 9001